Hinges Technology, Dies and Metal Forming

DINAMICA premiata al “Compasso d’oro ADI 2018”

DINAMICA premiata al “Compasso d’oro ADI 2018”
Garletti_Compasso_oro

DINAMICA premiata al “Compasso d’oro ADI 2018”

Menzione d’onore per Dinamica al premio del design italiano 2018, che entra a far parte della storia del Design Italiano

Dinamica di Fratelli Garletti è la cerniera per porte dalle rivoluzionarie caratteristiche funzionali e tecnologiche che ha convinto la Giuria Internazionale del Premio Compasso d’Oro ADI.

Istituito nel 1954 a Milano, il premio Compasso d’Oro ADI è un premio biennale giunto alla sua XXV edizione: in oltre sessant’anni di storia si è affermato come il più ambito premio di disegno industriale e il massimo riconoscimento al progetto, al prodotto, alla ricerca e al merito. Una sorta di Nobel del Design.

La Giuria Internazionale del Premio Compasso d’Oro, composta da 5 membri prescelti e nominati dal Comitato Esecutivo ADI tra qualificati studiosi ed esperti di design, per il Premio 2018 ha assegnato 16 Premi Compasso d’Oro e 56 Menzioni d’onore.

“Siamo molto onorati di ricevere questo grande riconoscimento, da oggi possiamo considerarci ambasciatori del Made in Italy a tutti gli effetti” afferma un raggiante Stefano Garletti, Amministratore Delegato di F.lli Garletti azienda bresciana giunta alla terza generazione specializzata in stampi per tranciatura, tranciatura di particolari in lamiera e realizzazione di prodotti ad alto contenuto tecnologico.

Nell’edizione 2018 del premio sono stati valutati i 480 prodotti selezionati da ADI Design Index, la pubblicazione annuale di ADI Associazione per il Disegno Industriale, nel biennio 2016-2017 fra i circa duemila prodotti candidati.

Fra i premiati, oltre alla Fratelli Garletti, prodotti di grande blasone del Made in Italy come Ferrari, Alfa Romeo, iGuzzini.

Sistema Dinamica SHS racchiude molte innovazioni tecnologiche coperte da ben 5 brevetti internazionali, frutto della vivace mente di Luciano Bacchetti, che trasformano la classica cerniera per porte in un sistema tecnologico in grado di svolgere e assicurare prestazioni esclusive.

L’assegnazione dei riconoscimenti si è tenuta mercoledì 20 giugno presso il Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco di Milano alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, del Presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti e del Presidente ADI Luciano Galimberti.

Gli oggetti insigniti con il Premio Compasso d’Oro e con Menzione d’onore, entrano a far parte della Collezione Compasso d’Oro ADI, dichiarata il 22 aprile 2004 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali di “eccezionale interesse artistico e storico“.

Nella foto da sinistra Luciano Bacchetti e Stefano Garletti

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*