Hinges Technology, Dies and Metal Forming
Coniatura
imbutitura lamiera

Coniatura

La coniatura è una lavorazione che trova spesso impiego all’interno degli stampi per lamiera: scopriamone caratteristiche e potenzialità

 

La coniatura del metallo

La coniatura è un’operazione di modellazione per compressione del metallo che, senza apporto o asporto di materiale, genera spessori e forme differenti sull’oggetto lavorato.

 

Come si realizza

La coniatura viene creata da un punzone che producendo pressione sul materiale lo plasma modificandone la forma. Normalmente il punzone di coniatura trova alloggiamento all’interno di uno stampo mosso da una pressa.

 

Forme realizzabili

Le forme realizzabili possono essere le più svariate e con diverse funzioni, ad esempio:

  • Zigrinature
  • Sede di alloggiamenti
  • Smussature
  • Stampigliatura di lettere o simboli
  • Incremento o decremento di spessore in determinate aree

 

coniatura zigrinatura

 

Materiali e Spessori

Tutti i materiali possono essere coniati proporzionalmente alla loro malleabilità.

Gli spessori di coniatura ottenibili vanno in funzione del tipo di materiale e di forma ricercata.

 

Alterazioni del materiale coniato

Il processo a volte genera una modifica delle caratteristiche meccaniche del materiale, ovvero un incrudimento, che la rende più “fragile”.

In certi casi questi cambiamenti possono essere fonte di rotture quando il prodotto viene sottoposto a stress da esercizio. Conoscendo questa criticità del materiale si possono prevedere in fase di progetto trattamenti successivi alla coniatura che consentono di ripristinare le originali caratteristiche del materiale.

 coniatura esempi

Macchine necessarie

E’ richiesta una forza della pressa proporzionale al massa di materiale da plasmare e dal numero di coniature presenti nello stampo.

Possono essere utilizzate presse di diverse tipologie, che vengono comunque identificate in fase di progettazione da parte del progettista.

 

Particolarità della progettazione

La realizzazione di stampi dedicati va eseguita con attenzione e cura in quanto rischiosa per il sistema  stampo-pressa.

Nello studio del sistema nel suo insieme è necessario applicare una serie di accorgimenti:

  • scelta di acciai per lo stampo idonei alla coniatura
  • trattamenti termici di punzoni e matrici
  • rivestimenti superficiali di punzoni e matrici
  • struttura dello stampo adeguata a sostenere lo sforzo necessario
  • pressa di adeguata potenza
  • scelta del lubrificante adatto

La complessità dell’argomento porta con se continue evoluzioni progettuali e sviluppi tecnologici che richiedono grande competenza da parte del progettista.

Ogni volta ci si trova ad affrontare una sfida sempre diversa dove l’esperienza è fondamentale.

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*