Dies and Metal Forming

Filettatura in pressa durante lo stampaggio della lamiera

Filettatura in pressa durante lo stampaggio della lamiera
filettatura

Filettatura in pressa durante lo stampaggio della lamiera

Realizzare la filettatura in pressa sui pezzi in lamiera durante la fase di stampaggio permette di ottimizzare la produzione. Vediamo come e quando.

Le lavorazioni aggiuntive

I particolari tranciati in lamiera possono richiedere lavorazioni aggiuntive come ad esempio svasature, lamature e filettature. Queste sono lavorazioni costose se eseguite in una fase successiva allo stampaggio. La loro esecuzione contemporanea alla tranciatura ne fa si che il costo venga contenuto. Solo alcune di queste lavorazioni possono essere fatte durante lo stampaggio, una di queste è la filettatura.

La filettatura in pressa

Questa lavorazione eseguita in pressa porta importanti vantaggi:

  • contenimento del costo di produzione;
  • alta produttività;
  • buon livello di qualità del filetto.

Questa lavorazione viene fondamentalmente realizzata quando è previsto un alto volume di produzione.

Integrazione nello stampo

L’operazione deve essere valutata e studiata nella fase di progettazione. Infatti  è necessario realizzare un tipo di stampo studiato nei minimi dettagli e accessoriato dell’impianto di filettatura.

Lo stampo e il sistema di filettatura lavorano sincronizzati tra loro, perciò in fase di progettazione deve essere definito ogni minimo dettaglio:

  • il diametro e il tipo di filetto (ci sono diverse normative);
  • il calcolo del tempo ciclo di tranciatura;
  • il calcolo del tempo di filettatura;
  • la velocità della pressa;
  • la lubrificazione;
  • la scelta dei maschi filettatori;
  • l’evacuazione degli sfridi di lavorazione;

I sistemi per realizzarla

I sistemi di filettatura in pressa possono essere:

  • di tipo elettronico
  • di tipo meccanico

Ciascuno di questi sistemi presenta vantaggi e svantaggi. La scelta deve essere attentamente valutata perché implica progetti completamente differenti di stampo e di pressa da utilizzare.

Pressa da utilizzare

La pressa deve essere in grado di supportare questo impianto quindi deve avere determinate caratteristiche costruttive dimensionali e anche elettroniche. Il progettista dello stampo deve indicare la tipologia di pressa da utilizzare oppure integrare nel progetto dello stampo la pressa a disposizione del Cliente.

Conoscenza e esperienza

Quando si desidera realizzare stampi con filettatura in pressa è fondamentale rivolgersi a Partner preparati e esperti. Il sistema deve essere realizzato chiavi in mano, con una progettazione minuziosa che accompagna il cliente nel raggiungimento degli obiettivi produttivi e qualitativi.

Hai un progetto da sviluppare? Contattaci!

Foto da www.gfitaliana.it

HAI DOMANDE? COMPILA IL FORM

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*