Hinges Technology, Dies and Metal Forming

Rivestimenti per stampi su parti stampanti

Rivestimenti per stampi su parti stampanti
rivestimenti per stampi

Stampi: rivestimenti su parti stampanti (matrici e punzoni)

Cosa sono i rivestimenti per stampi, come vengono impiegati? Scopriamo funzione, vantaggi e modalità di scelta.

Rivestimenti per stampi

I rivestimenti sono utilizzati per proteggere matrici e punzoni, al fine di evitare fenomeni di usura eccessivi e repentini. Ci sono diversi tipi di rivestimento superficiale antiusura. La ricerca tecnologica del settore è molto fervida e  ogni anno vengono proposti rivestimenti nuovi e aggiuntivi.

L’usura dello stampo

Gli stampi sono realizzati per tranciare e deformare lamiere di ogni tipo di metallo in diversi spessori. Durante lo stampaggio le matrici e i punzoni dello stampo subiscono un’usura la cui gravità dipende:

  • dal tipo di metallo utilizzato
  • spessore metallo
  • numero di pezzi da produrre
  • velocità di battuta
  • tipo di deformazione del metallo
  • altri fattori minori.

L’usura determina una deriva di qualità sul prodotto sia dimensionalmente che visivamente che può risultare anche molto rapida.

Scelta dei rivestimenti per stampi

E’ importante sottolineare che il rivestimento deve essere deciso a livello di progetto. Si tratta infatti di coniugare correttamente tutte le caratteristiche di acciaio, trattamento termico e rivestimenti. Un combinazione errata di questi elementi potrebbe portare alla realizzazione di un sistema con caratteristiche non in grado di garantire l’adesione corretta e la durata in esercizio del rivestimento.

Scegliere un valido partner per o rivestimenti per stampo è fondamentale per districarsi in un mare di soluzioni che sono tutte molto simili ma solo apparentemente. Ad esempio, un rivestimento valido per l’attività di tranciatura non è idoneo per l’attività di imbutitura, anche se entrambi sono lavorazioni tipicamente eseguite mediante stampi. Velocità e attriti sono completamente differenti e determinano diversi risultati, quindi improponibile lo stesso rivestimento.

Per alti volumi di produzione o difficoltà di ottenimento tecnico del prodotto stampato, il rivestimento è pressoché imprescindibile specie se considerato già a livello progettuale. Il costo del trattamento di rivestimento è importante perciò va valutato nella sua convenienza totale salvo inevitabile necessità.

Vantaggi generati dai rivestimenti

I vantaggi generati dall’utilizzo di rivestimenti per stampi possono essere così riassunti:

  • maggiore durata dello stampo
  • abbattimento delle manutenzione stampo e dei suoi costi
  • efficientamento dell’impianto e la riduzione dei suoi costi
  • massima resa produttiva
  • migliore qualità del prodotto

Non va dimenticato inoltre che talvolta la fattibilità stessa del pezzo è direttamente connessa alla realizzazione del rivestimento. In questi casi quando il trattamento è degradato non si riesce addirittura a stampare il pezzo. Il rivestimento non ha durata eterna ma ha un esaurimento nel tempo. La sua durata dipende dalle  condizioni di lavoro e dai parametri produttivi.

Rivestimenti per stampi e costi

L’incidenza dei rivestimenti è importante nel computo dei costi di uno stampo per lamiera. E’ bene quindi verificare attentamente le soluzioni proposte dal costruttore dello stampo. Chiedete spiegazioni e caratteristiche prestazionali delle soluzioni proposte. Solo dopo aver chiarito questi aspetti passate alla valutazione della proposta economica.

DESIDERI ULTERIORI INFORMAZIONI ? COMPILA IL FORM !

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*